MOBILITÀ E TRASPORTO
Carta europea della sicurezza stradale
Eventi dei Membri

Progetto "Automobilista Sicuro, Pilota Sicuro"

28. Settembre 2013
Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Viterbo
Viterbo
Organizer 
scuderia tuscia viterbo asd
progetto Automobilista Sicuro, Pilota Sicuro

La Scuderia Tuscia Viterbo ASD svolge la sua attività, oltreché in campo sportivo agonistico, anche in ambito sociale. Il progetto " Automobilista sicuro, Pilota sicuro " è stato concepito quale importante strumento di promozione della sicurezza stradale rivolto a tutti i giovani e non solo. Le finalità educative e didattiche sono tese ad indicare all'Automobilista un modo più responsabile di confrontarsi con gli altri utenti della strada, all'insegna del rispetto della propria come dell'altrui incolumità. Questo approccio consente di avvicinarsi allo sport automobilistico in modo più consapevole e tecnicamente congruo, introducendo così un valore aggiunto al bagaglio formativo del Pilota. La Scuderia Tuscia Viterbo ASD, per avvalorare quanto contenuto nel suo Statuto Associativo, è entrata a far parte della schiera dei Firmatari della Carta Europea della Sicurezza Stradale (European Road Safety Charter), omologando gli impegni contenuti nel progetto "Automobilista sicuro, Pilota sicuro", contribuendo a raggiungere in Europa l'obiettivo comune di salvare 30.000 vite umane, ridurre il numero di feriti e la disabilità conseguente ad incidenti stradali. A tal fine, la Scuderia Tuscia Viterbo ASD si è dedicata a molte attività, tra cui: Svolgimento - del Corso di Guida Sicura e Conferenza " I Giovani e l'Automobilismo ", svoltosi a Viterbo nel 2002 con la partecipazione del testimonial d'eccezione, il pilota Emauele Pirro. - di alcune serate divulgative sulla " Sicurezza Stradale sulla Statale Pontina ", organizzate nel 2007 su invito del ROTARY CLUB di Aprilia (LT). - della conferenza " Penso sicuro, Guido sicuro ", tenuta nel 2012 e nel 2013 a favore dell'educazione alla sicurezza stradale e alla legalità, su invito del Liceo Scientifico "Paolo Ruffini" di Viterbo. - della conferenza " i Giovani e la Sicurezza Stradale ", organizzata nel 2013 su invito dei LIONS e LEO CLUB della provincia di Viterbo. - del corso di aggiornamento professionale medico “Problematiche cardio-vascolari e Sicurezza nella guida”, svoltosi nel 2013 presso l’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Viterbo. Partecipazione - alla " Settimana della Sicurezza Stradale ", indetta nel 2008 presso le Scuole Medie Superiori di Civitavecchia (RM), in collaborazione con RAI-Isoradio. - ai lavori della Conferenza sull' "Osservatorio sulla Sicurezza Stradale" della Provincia di Viterbo ed invito a prendere parte alla "Consulta sulla Sicurezza Stradale" della Provincia di Viterbo, dal 2009. Promozione della Sicurezza Stradale in occasione delle Competizioni Organizzate in pista, a partire dal 2009: - Attività di dissuasione alla effettuazione di gare automobilistiche clandestine, nella città di Viterbo. - Attività di prevenzione dell'abuso di assunzione di alcol e bevande eccitanti (partecipazione all'evento europeo "NO ALCOL DAY" nel 2011). La Scuderia Tuscia Viterbo ASD per il raggiungimento di tali obiettivi si avvale della competenza di alcuni suoi Piloti, Istruttori di Guida Sicura, promuovendo Corsi e Workshop teorico-pratici a valenza sociale.

Objectives 

Gli accidenti cardiovascolari e la traumatologia legata agli incidenti stradali rappresentano due particolari aspetti, caratteristici dei nostri tempi, che determinano alla Collettività un elevato costo in termini di vite umane e di spesa sanitaria. Fornire al Medico di Medicina Generale gli strumenti per una corretta valutazione ed inquadramento di tali problematiche mediche può servire a meglio comprendere i rischi cardiovascolari ed una sicura pratica di guida. Allo stesso modo, gli aspetti medico-legali e legislativi (legati alla idoneità psico-fisica per la guida di veicoli) stabiliscono e rafforzano i criteri che debbono essere conosciuti, analizzati e conseguentemente rispettati da parte degli operatori sanitari.

Type of event