MOBILITÁS ÉS KÖZLEKEDÉS
Európai Közúti Biztonsági Charta
node

Provincia di Frosinone

  1. Magyar
  2. Italiano
What are you doing/aiming to do for road safety? 
Le azioni riguarderanno:

• la sensibilizzazione sulla sicurezza stradale e l’informatizzazione, tramite la realizzazione di uno spazio web con mappe sui punti critici della rete e statistiche di incidentalità, e giornate studio rivolte alla sicurezza delle strade provinciali;

• l’educazione al cittadino e agli studenti sui rischi, sui pericoli legati al mancato rispetto delle regole, e sui corretti comportamenti da adottare sulla strada; (in che modo?) attraverso una manifestazione a livello provinciale dove saranno presentate le azioni della Provincia in tema di sicurezza stradale, che coinvolgerà un testimonial, esperti del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e le parti politiche interessate.

• una Campagna di educazione che prevede il coinvolgimento delle scuole elementari attraverso incontri e seminari atti a sensibilizzare e formare gli insegnanti delle scuole elementari sulle problematiche legate al fenomeno dell’incidentalità e sulle regole di circolazione. La campagna avverrà in fase sperimentale durante il 2012 coinvolgendo le scuole elementari dei cinque maggiori comuni della Provincia.

• un concorso sulla sicurezza stradale per le scuole secondarie superiori per attivare percorsi di ricerca e conoscenza del fenomeno e stimolare la curiosità degli studenti. Agli studenti verrà chiesto di realizzare delle ricerche a tema, esaminando alcuni degli aspetti della sicurezza stradale direttamente connessi con la loro realtà. I lavori svolti saranno ritirati e valutati in collaborazione con esperti del settore. I lavori più meritevoli riceveranno un premio e verranno pubblicati sul sito web della Provincia.

• la costituzione di un Centro di Monitoraggio provinciale dotato di una banca dati informatizzata degli incidenti stradali e degli strumenti di acquisizione, elaborazione e diffusione dei dati. Il centro sarà dotato tra l’altro di un sistema di supporto alle decisioni per la pianificazione degli interventi, tale da facilitare il compito del progettista nell’individuare gli elementi critici della rete, nel calcolare i fattori di rischio e nel definire gli interventi per la sicurezza, sempre scegliendo le soluzioni ottimali per le diverse situazioni di rischio, mediante analisi Costi/Benefici;

• azioni finalizzate alla diffusione di metodologie e strumenti di raccolta dati informatizzata di tutti gli incidenti coinvolgendo almeno 12 Uffici di Polizia Locale sul territorio. Questo consentirà di georeferenziare gli incidenti stradali (GIS), e sarà possibile evidenziare situazioni di rischio direttamente su GIS, indicando misure di prevenzione e di controllo in modo puntuale e completo.

Il progetto coinvolgerà sia le istituzioni che i cittadini per arrivare ad una “Cultura della Sicurezza” tale da garantire una forte riduzione dell’incidentalità nella Provincia di Frosinone.
 

 

Beneficaries 
10
charter your road saftey problem(s) 

 

 

Nel 2009 sulle strade della Provincia di Frosinone, si sono verificati 1.392 incidenti che hanno causato 54 morti e 2.457 feriti.

Nell’ultimo decennio disponibile il numero di incidenti stradali si è ridotto del 10% e il numero di decessi sulle strade è sceso del 14% mentre il numero di feriti è rimasto pressocchè invariato.

La riduzione del numero di decessi si discosta molto rispetto al trend nazionale dello stesso periodo (-40%), bisogna inoltre evidenziare che il numero di morti rispetto al 2008 è addirittura aumento +23%.

Tra gli aspetti critici va evidenziato:

mso-bidi-font-family:Symbol;mso-no-proof:yes">·        

mso-ascii-theme-font:minor-latin;mso-hansi-theme-font:minor-latin;mso-bidi-theme-font:
minor-latin;mso-no-proof:yes">il tasso di mortalità elevato, pari a circa 110 morti per milione di abitanti, superiore del57% ripetto al tasso di mortalità nazionale di 71 morti per milione di abitanti;

mso-bidi-font-family:Symbol;mso-no-proof:yes">·        

mso-ascii-theme-font:minor-latin;mso-hansi-theme-font:minor-latin;mso-bidi-theme-font:
minor-latin;mso-no-proof:yes">il numero di decessi sulle due ruote a motore (24% del totale), che è più che raddoppiato rispetto al 2000 (il numero di motociclisti deceduti è aumentato del 117%);

mso-bidi-font-family:Symbol;mso-no-proof:yes">·        

mso-ascii-theme-font:minor-latin;mso-hansi-theme-font:minor-latin;mso-bidi-theme-font:
minor-latin">il livello di rischio di alcuni tratti di strade extraurbane, in particolare della rete provinciale;

mso-bidi-font-family:Symbol;mso-no-proof:yes">·        

mso-ascii-theme-font:minor-latin;mso-hansi-theme-font:minor-latin;mso-bidi-theme-font:
minor-latin">il livello di rischio tra i giovani di età compresa tra 15 e 29 anni, principalmente per inesperienza alla guida e per imprudenza;

mso-bidi-font-family:Symbol;mso-no-proof:yes">·        

mso-ascii-theme-font:minor-latin;mso-hansi-theme-font:minor-latin;mso-bidi-theme-font:
minor-latin;mso-no-proof:yes">la presenza di 11.0pt;font-family:"Calibri","sans-serif";mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;mso-bidi-theme-font:minor-latin">strumenti solo parzialmente sufficienti ad una esaustiva analisi dello stato dell’incidentalità e di supporto alla gestione della sicurezza stradale.

 

 

eventual partnerships in your commitment 

Società IT Ingegneria dei Trasporti,

Highlighted signatory? 
0
Renewed commitment 
1
Notified for renewal? 
0